Nonostante gli avvertimenti e l’annuncio che da venerdì la Sp345 “Delle Tre Valli” sarebbe tornata ad essere chiusa nel tratto da Nodano a Campolaro, c’è stato chi ha disobbedito ai divieti. E’ avvenuto sabato, quando qualcuno ha spostato i New Jersey in cemento posizionati a nord della strada. I dispositivi erano stati posati per garantire l’incolumità delle persone nei luoghi di pubblico transito, a seguito delle abbondanti nevicate di questi giorni.

Nevicate che hanno causato, proprio nella giornata di sabato, il distacco di altre due valanghe sulla sede stradale, rendendo ancora più pericoloso il transito: per questo motivo non è stato possibile raggiungere il luogo per ripristinare la chiusura.

“Il fatto”, fa sapere la Provincia, “è molto grave e costituisce reato penale”, motivo per cui è stata fatta denuncia ai carabinieri. Il Broletto raccomanda di non transitare sulla strada nemmeno a piedi: oggi, intanto, il nivologo dovrebbe effettuare un sopralluogo per monitorare la situazione. Sempre sul fronte della viabilità a cura della Provincia, da sabato è stato istituito il senso unico alternato a vista sulla Strada Provinciale 48 Iseo-Polaveno, a causa di un cedimento, mentre da domenica, sempre causa maltempo, è stata chiusa anche la strada per Montecampione 1.800.

Share This