Ci sono importanti novità per la viabilità sul territorio di Darfo Boario Terme. Ha infatti riaperto in entrambi i sensi di marcia lo svincolo della Statale 42 a Boario, dopo la chiusura del cantiere per la realizzazione della rotonda del Castellino.

I lavori, dopo la firma dell’accordo di programma con la Provincia avvenuta nel 2016 e l’appalto nel marzo dell’anno scorso, erano iniziati a novembre. Oltre a questa rotonda, il progetto include la riqualificazione della rotonda di via Alabarde e della bretella dell’ex tenda.

Viabilità ripristinata, dunque, sia per chi deve raggiungere il Centro Congressi, la zona industriale ed il centro di Boario, ma questo non vuol dire che i lavori siano conclusi: come prevede il cronoprogramma, infatti, la chiusura delle opere è prevista per settembre.

Il costo totale dei lavori ammonta a 2,2 milioni di euro, un milione e 50mila dei quali dalla Provincia, 900mila dal Comune e 150mila dalla Comunità Montana. Sempre per quanto riguarda la viabilità, va anche segnalato che dal 1° agosto scorso è stata ripristinata nel Piazzale dell’Autostazione (recentemente rinnovato) la fermata degli autobus di tutte le autolinee.

Share This