Un importante riconoscimento è stato consegnato venerdì scorso a Stefano Slavazza, comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Clusone e residente a Pisogne.

 

Slavazza, infatti, è stato identificato come meritevole comandante di reparto dell’Itala Nord Occidentale (che include Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d‘Aosta). La premiazione è avvenuta, come detto, venerdì, a Roma, all’interno delle celebrazioni per il 245esimo anniversario di fondazione delle Fiamme Gialle.

Per Slavazza, però, l’emozione è stata doppia, dal momento che ha fatto parte anche della delegazione della Guardia di Finanza ricevuta al Quirinale da Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica. ‘Ispettore comandante di Tenenza’, si legge nella motivazione del riconoscimento, ‘connotato da una approfondita e vasta preparazione tecnico-professionale, operava con straordinaria abnegazione e lodevole spirito di sacrificio, contribuendo a garantire la tutela della legalità nel territorio di competenza.

L’azione di comando esercitata, improntata alla massima efficacia ed efficienza, permetteva al reparto di raggiungere tutti gli obiettivi assegnati e di conseguire brillanti risultati di servizio, suscitando l’apprezzamento incondizionato delle autorità e delle superiori gerarchie, nonché l’ammirazione della cittadinanza’.

Originario di Belluno, Slavazza, 55 anni, dal 2005 al 2010 ha guidato la Brigata di Costa Volpino e dal 2010 al 2018 è stato a Sarnico. Dall’estate dell’anno scorso guida la Tenenza di Clusone. ‘E’ un onore per la nostra Comunità’, fanno sapere dal Comune di Pisogne tramite i social network, ’ci sarà, senza dubbio, un’occasione pubblica per festeggiare questo riconoscimento e rendere merito al Suo impegno nella Guardia di Finanza’.

Share This