Furti di batterie esauste delle automobili all’isola ecologica di Sulzano.

Da un anno a questa parte si sarebbero già registrati otto furti, probabilmente effettuati di notte.

Per porre fine a intrusioni e furti nell’area in zona San Fermo gestita da Aprica e Bico Due, il Comune sebino ha installato due telecamere di sorveglianza, ma i ladri non si sono fermati.

L’ultimo colpo risale a sabato 14 aprile. Quello prima era stato messo a segno nei primi giorni di marzo.

In totale – secondo una stima degli inquirenti – almeno 100 batterie mancherebbero all’appello.

Le batterie vengono rubate perchè contengono molto piombo, materiale che si suppone i ladri, non ancora identificati, vendano al mercato nero.

Nel frattempo gli occhi elettronici posizionati sull’isola hanno però fatto scovare in due casi i furbetti che lasciano il materiale fuori dal cancello, sanzionati con 300 euro ciascuno.

Share This