Bottega Tapioca Equosolidale ha mantenuto la promessa: il tre per cento di tutte le vendite effettuate nel periodo natalizio nei suoi punti vendita della Vallecamonica è stato utilizzato per acquistare piante forestali e alberi da frutto per supportare le aziende agricole socie dell’associazione Valcamonica Bio, come l’azienda agricola Shanty Maè di Saviore, la Comazera di Corteno e l’apicoltura Lares di Edolo.

Nelle scorse settimane Tapioca ha destinato la somma di 1.175,70 euro all’acquisto delle varie piantine. È stato possibile mettere a dimora 50 piante di nocciolo della varietà Tonda Giffoni e 30 della varietà Moratella, 30 piantine di pino mugo e 20 di larice, poi meli, peri, abeti bianchi, faggi, lamponi, more e mirtilli.

Share This