Nelle gallerie della Sp510 del Sebino la Tim coprirà il segnale.

Lo hanno annunciato mercoledì il Presidente della Provincia Pierluigi Mottinelli che, con le Comunità Montane del Sebino e della Valcamonica e i Comuni, ha lavorato per la realizzazione del progetto.

I lavori, avviati l’estate scorsa con l’imminenza di The Floating Piers, si sono conclusi proprio in questi giorni con i tratti delle gallerie San Carlo, Santa Barbara, Ronchi, Ronco Grazioli e Trentapassi, tra Iseo e Pisogne, dove finalmente sarà possibile utilizzare il telefono in caso di necessità e di emergenza.

All’installazione la scorsa estate di 12 nuovi apparati radiomobili che hanno favorito un servizio migliore col 4GLTE, sono stati affiancati lavori di potenziamento della rete 3G sul tratto tra Iseo e Vello con una decina di interventi finalizzati all’aumento della capacità trasmissiva delle stazioni radio base e dei ripetitori necessari per la propagazione del segnale.

Share This