Due ragazzi di 18 e 19 anni si sono ribaltati con l’auto sulla quale viaggiavano in via Saletti a Temù. È successo sabato sera nei minuti in cui scattava il coprifuoco, attorno alle 22:00.

I giovani si sono schiantati, forse a causa della velocità elevata e traditi dal fondo stradale reso scivoloso dal ghiaccio. A stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto saranno i carabinieri del Nucleo operativo di Breno.

Sul posto sono intervenuti l’equipe medica del 118, con l’ambulanza di base dall’ospedale di Edolo e una della Croce Rossa, l’elisoccorso dalla centrale operativa di Brescia e i vigili del fuoco.

Entrambi i feriti sono stati soccorsi in codice giallo, uno inviato all’ospedale di Esine, l’altro, più grave, agli Spedali Civili di Brescia.

Share This