Più che una scossa, un ‘botto’, avvertito da tanti in Vallecamonica.

 

La scossa di terremoto di magnitudo 2.8 che si è avvertita questa mattina alle ore 07:38 e con epicentro Storo, in Trentino, è arrivata a farsi sentire anche in provincia di Brescia. La scossa è stata registrata dall’Ingv ed ha avuto un ipocentro -ovvero il punto di rottura della faglia da cui si generano le onde sismiche- di soli 8 chilometri. Nessun danno ma un po’ di spavento per chi si trovava in casa ed inizialmente ha pensato si trattasse di un botto causato da un mezzo pesante, per quanto insolito.

Share This