Al via sabato la 21esima Mostra Mercato di Pisogne.

Si inaugura alle 17,45 con la cerimonia che partirà dalla piazza con una sfilata alla scoperta del percorso espositivo aperta dalla banda cittadina di Pisogne.

“Per il secondo anno consecutivo l’Amministrazione Comunale ha deciso di mettersi in gioco e di continuare il percorso di rinnovamento intrapreso nell’edizione precedente, che aveva portato a numeri importanti: quasi 100mila visitatori in una settimana. L’intento è quello di fare meglio con l’incremento degli espositori, ben 106 sparsi per il borgo, artigiani e artisti provenienti da tutt’Italia ” commenta Federica Bonetti, assessore alla Cultura del Comune di Pisogne ai microfoni di Radio Voce Camuna.

“La mia città è leggera quando tutti saltiamo nello stesso momento” è il filo conduttore della Mostra 2018.

Nelle sette serate in programma verranno proposti ben 78 spettacoli, per la direzione artistica di Matteo Silini, che vedranno impegnati più di 200 artisti provenienti da tutto il mondo. In cartellone anche eventi di livello internazionale tra cui il concerto della Sichuan Philarmonic Orchestra, che arriverà dalla Cina, il 17 agosto alle 20.45 sul sagrato della parrocchiale. Al loro seguito ci sarà anche la principale tv cinese.

Non mancheranno le dimostrazioni pratiche, con la Scuola del Legno e della Creta e le dimostrazioni del gruppo Arti Camunnorum, oltre alle dimostrazioni di intrecciamento delle reti dei pescatori.

Per alleggerire il traffico in paese verrà attivato un bus navetta che, dall’uscita Pisogne Nord (ex Capital), porterà i visitatori in centro.

Apertura dalle 18 alle 24 nei feriali, dalle 16 alle 24 nei festivi (compreso il 15 agosto).

Share This