Nessun decesso, nessun nuovo caso ma nemmeno nuovi guariti. Il report di martedì di Ats della Montagna, dopo i cinque casi registrati nel fine settimana, non riporta variazioni. Restano 1950 i casi conteggiati dall’azienda da inizio emergenza da Pisogne a Ponte di Legno, di cui 1675 guariti. I decessi tra i camuni sono stati 201, numero che fortunatamente Ats non modifica da più di un mese.

Nessuna variazione nemmeno alla lista dei comuni Covid-free: restano 18 i paesi camuni senza nuovi casi da almeno 28 giorni.

COMUNI COVID-FREE IN VALLECAMONICA E SUL LAGO D’ISEO (SENZA CASI DA ALMENO 28 GIORNI)

Angolo Terme-38 giorni

Berzo Demo-30 giorni

Borno-39 giorni

Braone-59 giorni

Cedegolo-33 giorni

Cerveno-45 giorni

Ceto-72 giorni

Cevo-71 giorni

Cimbergo-63 giorni

Edolo-39 giorni

Losine-84 giorni

Lozio-32 giorni

Malegno-31 giorni

Malonno-28 giornii

Marone-45 giorni

Monte Isola-104 giorni

Ossimo-68 giorni

Pian Camuno-30 giorni

Sellero-45 giorni

Sulzano-51 giorni

Temù-29 giorni

Vione-70 giorni

Zone-79 giorni

Solo un decesso per coronavirus ieri in tutta la Lombardia, mentre la provincia di Brescia registra in tutto sei casi nuovi: il trend è di un generale rallentamento, ma non significa che si possa abbassare la guardia.

Share This