Sono ormai una tradizione dell’estate di Breno: i Cantieri Culturali, giunti alla quarta edizione, tornano anche quest’anno ad allietare i fine settimana di residenti e non con mostre e spettacoli all’insegna della cultura e dell’arte.

Sotto la direzione artistica di Patrizia Tigossi, la rassegna prende il via il 25 giugno alle ore 21:00 con il concerto degli Ottoni bandistici brenesi; il 2 luglio, alla stessa ora, sarà la volta del concerto “The Jazz Cortex”, mentre la settimana successiva, sempre alle 21:00, si esibirà il Trio Camarillo.

Patrizia Tigossi presenta i Cantieri Culturali a Breno

Il 23 luglio toccherà al Franco Testa Trio (guidata da Franco Testa, direttore nel 2004 dell’Orchestra al Festival di Sanremo per Omar Pedrini), il 30 ai Cornamusici. Nel mezzo, il 16 luglio, i Cantieri Culturali ospiteranno una tappa del Festival di poesia “In certi luoghi… Purissimo azzurro”, con un ricordo di Agostino Perrini.

IN MEMORIA DI SANDRO FARISOGLIOCANTIERI CULTURALI, da quattro anni, è la rassegna del venerdì sera nei mesi di giugno e…

Posted by Patrizia Tigossi on Wednesday, June 23, 2021

Ogni data, inoltre, segnerà anche l’inaugurazione di una mostra, che resterà visitabile durante tutto il fine settimana. La location, come sempre, è Piazza Sant’Antonio (in caso di maltempo, i concerti si terranno nella chiesa di Sant’Antonio, che già ospita le mostre in calendario), definita ai nostri microfoni da Tigossi, un “teatro urbano, dove ci sono bambini, famiglie, giovani… La comunità si aggrega in questo contesto di bellezza, scambiandosi i propri progetti, idee ed aspettative, facendola evolvere”.

Così come l’edizione scorsa, anche quest’anno i Cantieri Culturali saranno dedicati a Sandro Farisoglio, che fortemente volle la realizzazione di questa rassegna: “Lo ricorderemo sempre”, ha aggiunto Tigossi, “era un uomo dall’animo gentile e sensibile, amante dell’arte, è stato lui a chiedermi di fare questa rassegna, lo ricorderemo ogni anno”.

Share This