Nella nostra provincia sono tornati a salire notevolmente i casi di Covid, con 19 nuovi contagi segnalati mercoledì sera da Regione a Brescia. Da Ats della Montagna arrivano i dati relativi ai tamponi eseguiti a cittadini di rientro dall’estero: su 55 refertati, ci sono tre positivi.

La tabella di Ats della Montagna resta però invariata: 1956 il totale dei positivi.
In Regione si sono registrati 4 decessi e 91 nuovi positivi. Ma aumentano i guariti e i dimessi (+79).

Per controllare chi rientra dai paesi considerati a rischio – Spagna, Grecia, Croazia e Malta – da oggi all’aeroporto di Malpensa inizierà il testing dei passeggeri e saranno fatti fino a 1.500 tamponi al giorno, mentre a Linate e allo scalo di Orio al Serio si parte venerdì.

In alternativa è possibile presentare all’atto dell’imbarco l’attestazione di essersi sottoposti, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, ad un test per ricerca del Coronavirus con esito negativo. Resta comunque indispensabile segnalare l’ingresso in Lombardia all’Ats di competenza, comunicando l’informazione del tampone negativo già effettuato prima del rientro.

COMUNI COVID-FREE IN VALLECAMONICA E SUL LAGO D’ISEO (SENZA CASI DA ALMENO 28 GIORNI)

Angolo Terme-68 giorni

Berzo Demo-60 giorni

Berzo Inferiore-55 giorni

Borno-69 giorni

Braone-89 giorni

Capo di Ponte-34 giorni

Cedegolo-63 giorni

Cerveno-75 giorni

Ceto-102 giorni

Cevo-101 giorni

Cimbergo-93 giorni

Cividate Camuno-48 giorni

Corteno Golgi-42 giorni

Darfo Boario Terme-32 giorni

Edolo-69 giorni

Esine-48 giorni

Losine-114 giorni

Lozio-62 giorni

Malegno-61 giorni

Malonno-58 giorni

Marone-75 giorni

Monte Isola-134 giorni

Niardo-48 giorni

Ono San Pietro-55 giorni

Ossimo-98 giorni

Paspardo-47 giorni

Pian Camuno-60 giorni

Pontedilegno-55 giorni

Saviore dell’Adamello-41 giorni

Sellero-75 giorni

Sonico-55 giorni

Sulzano-81 giorni

Vezza d’Oglio-48 giorni

Vione-97 giorni

Share This