La Serie B si ferma in anticipo per provare a prevenire un aumento dei contagi da Covid-19 nelle proprie squadre. Il diffondersi dei positivi tra i giocatori di alcune squadre ha spinto la Lega, dopo alcuni giorni di valutazione, a rimandare la 19esima e la 20esima giornata di campionato, che erano previste per il 26 ed il 29 dicembre.

Una decisione che coinvolge anche il Brescia, che si ritroverà a giocare la gara contro la Reggina prevista per il giorno di Santo Stefano il prossimo 15 gennaio; la settimana successiva, il 22 gennaio, sarà la volta della sfida contro la Ternana.

La Lega ha anche introdotto due turni infrasettimanali, il 15 ed il 22 febbraio, corrispondenti alla quarta e sesta giornata di campionato, che si concluderà sempre il 6 maggio. Le Rondinelle erano state interessate da un contagio a metà mese, quando un componente del gruppo squadra, risultato positivo, era stato messo in quarantena, mentre tutti gli altri erano risultati negativi al tampone.

Share This