Due camuni si sono recati nei giorni scorsi nella Valle del Chiese per raccogliere i “ridic de l’ors”, la cicerbita alpina, che spunta appena si scioglie la neve.

Un’erba prelibata che è costata loro molto cara: i due hanno rimediato infatti, per la raccolta una multa di 748 euro.

Sottoposti a controllo dai Carabinieri forestali, i due camuni avevano con sé ben 17 chilogrammi del radicchio, del quale, poiché fa parte delle specie di vegetazione protetta, se ne possono raccogliere al massimo due chili a persona.

Oltre a comminare la sanzione, i militari hanno proceduto al sequestro del prezioso raccolto.

Share This