E’ stato rinvenuto senza vita, non distante dal luogo in cui aveva lasciato l’auto, in località Piazzalunga di Berzo Inferiore, Giovanni Battista Mendeni, il 67enne di Cividate Camuno di cui non si avevano più notizie da mercoledì, quando aveva deciso di fare un giro in cerca di funghi sui monti della Valgrigna.

Le ricerche sono scattate verso sera, mercoledì, poichè i familiari, non vedendolo rincasare e non riuscendo a contattarlo, hanno chiesto aiuto al Soccorso Alpino.

Impegnati una trentina di soccorritori, fra Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico della Stazione di Breno, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, Carabinieri e Vigili del fuoco. Presenti anche le unità cinofile molecolari e di ricerca in superficie. L’elicottero di Areu di Brescia all’imbrunire ha effettuato la ricognizione dall’alto, mentre le squadre territoriali hanno setacciato i sentieri.

Giovedì mattina il tragico epilogo: il suo corpo privo di vita è stato avvistato dai soccorritori in montagna. Le cause del decesso saranno da stabilire.

Share This