Hanno trovato concreta attivazione da questa settimana alcune significative iniziative di integrazione multidisciplinare nell‘Area della Senologia, già previste in forma congiunta tra l’ASST della Valcamonica e l’ASST Spedali Civili di Brescia, tramite specifica convenzione sottoscritta alla fine dello scorso anno, la cosiddetta Breast Unit, ovvero un’Unità multidisciplinare di oncologia.

In particolare prenderà avvio la partecipazione dei professionisti di entrambe le aziende, camuna e bresciana, all’équipe multiprofessionale per discutere casi complessi e decidere la strategia più consona per le pazienti, anche con riguardo alla sede in cui verrà svolta l’attività interventistica ed il successivo follow-up.

Tale iniziativa rappresenta un fondamentale step nel percorso di miglioramento dell’offerta sanitaria alle donne con tumore al seno che, pur essendo seguite presso la struttura di prossimità al domicilio, potranno beneficiare di cure all’avanguardia, anche grazie al contributo dei grandi ospedali di riferimento.

Share This