Proseguono le mosse di calciomercato in casa granata. Il Breno, da giugno in Serie D, punta a dare il meglio nel prossimo campionato e continua le trattative con i giocatori sulla piazza. Ecco che nelle ultime ore sono stati firmati tre nuovi contratti con tre nuovi giocatori dell’U.S.D. Breno: Davide Piazza, Federico Botti e Nicola Capitanio.

Piazza, difensore classe 2000, in prestito dalla Feralpi Salò, ha vestito la maglia del Rezzato in Serie D per la prima parte della scorsa stagione, per poi tornare a Salò, aggregato alla Prima Squadra. Nato centrale e divenuto terzino, è un giocatore eclettico, capace di ricoprire più zone del campo.

Federico Botti è un portiere classe 2002, in prestito dal Brescia, che ha compiuto i primi passi nel settore giovanile del Ciliverghe, approdando nelle giovanili dell’Inter. Nelle ultime due stagioni, si è distinto nella Primavera delle Rondinelle.  

Infine Capitanio: centrocampista camuno di 19 anni, è cresciuto nel settore giovanile dell’Albinoleffe, disputando la stagione appena trascorsa nelle fila della Berretti.

Confermati inoltre al Breno anche per il 2019/2020 Melchiori e Szafran, mentre il bomber Sorrentino lascia la squadra.

Share This