La Casa del Parco del Cevo è in cerca di un nuovo gestore, all’interno del piano di rilancio della struttura, voluto dalla Comunità Montana. L’ente comprensoriale ha infatti pubblicato il bando di gara per l’affidamento in concessione dei servizi e delle attività di carattere turistico-ricettivo, promozionale, educativo e scientifico per la gestione dell’ex colonia Ferrari.

L’obiettivo è quello di farla tornare ad essere un punto di riferimento per il turismo camuno, in chiave ovviamente green, sostenibile e responsabile. La struttura è pronta all’uso, completa di impianti, arredi ed attrezzature: l’affidamento riguarda la gestione completa, con un canone annuo a base d’asta di 3.600 euro: nella valutazione delle offerte si terrà conto del progetto di gestione, di miglioramento della struttura, della disponibilità temporale di apertura ed, ovviamente, dell’offerta economica.

LA CASA DEL PARCO DELL’ ADAMELLO A CEVO Cerca un nuovo gestore! Sono aperte le porte a chiunque voglia rilanciare…

Posted by Comunità Montana Valle Camonica on Monday, March 15, 2021

L’edificio, costruito nel 1922, è formato da un corpo principale con cinque livelli con refettorio, sala lettura, Centro visite, ed una cinquantina di posti letto, a cui si aggiungono un laboratorio didattico, una sala riunioni, un magazzino ed un giardino. Le offerte vanno presentate in Comunità Montana entro il 15 aprile: sul sito dell’ente il bando e tutta la documentazione.

Share This