La Polisportiva Disabili di Vallecamonica, nel fine settimana appena trascorso, ha preso parte al PalaCattani di Faenza alla 36esima edizione dei Campionati Italiani Indoor Para-Archery. Guidati dal tecnico Elio Imbres e da Santina Pertesana, per la prima volta nella veste di accompagnatrice e non di atleta, la società ha portato a casa un oro ed un bronzo.

Il titolo tricolore è andato a Daila Dameno nella categoria W1, dopo aver battuto allo shoot-off con un 9 contro 8 Asia Pelizzari, pluricampionessa nazionale. Nella stessa categoria il bronzo è andato invece all’altra atleta della Polisportiva Stefania Giacometti, mentre Francesco Lebrino nel Compound maschile è giunto al quarto posto.

Infine, la squadra composta da Francesco Lebrino e Dario Torri non ha concluso la semifinale per un errore regolamentare. Un bilancio positivo, dunque, per gli atleti della Polisportiva, attesi ora ad altri appuntamenti che culmineranno con i Campionati Italiani all’aperto in programma a Firenze il 27 e 28 maggio prossimi.

Share This