Una corsa lunga 165 chilometri, nel deserto, in totale autonomia.

L’obiettivo è solidale e lo vuole centrare il maratoneta Luca Ferro, non nuovo a queste imprese.

Lo scorso anno i 110 chilometri che aveva corso in Islanda erano stati “venduti” tutti e il ricavato aveva finanziato i progetti della Cooperativa azzurra di Darfo dedicati all’inclusione sportiva.

Quest’anno ci riprova in Oman, per attraversare i deserto e finanziare l’acquisto di un pulmino attrezzato anche per il trasporto di sedie a rotelle. Basterà versare 25 euro ogni chilometro percorso e anche questo sogno della coop. darfense potrà essere realizzato.

È possibile acquistare i chilometri della corsa nel deserto on line su www.azzurracoop.org o direttamente negli uffici di Montecchio.

Share This