Era ai domiciliari dal 16 ottobre scorso, per reati contro il patrimonio.

 

Il 63enne di Pisogne però non ha resistito al richiamo della sua squadra del cuore.

Nel pomeriggio di sabato 20 ottobre l’uomo, tifoso del Brescia, si è allontanato da casa per raggiungere il club del paese e vedere la diretta tv della partita insieme ai suoi amici.

Nella stessa fascia oraria i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno si erano recati presso la sua abitazione per controllare la sua presenza, ma il detenuto era assente.

Sono immediatamente scattate le sue ricerche e l’uomo è stato rintracciato proprio all’interno del Brescia Club di Via Torrazzo a Pisogne.

Al termine degli accertamenti è stato arrestato per evasione. Arresto convalidato lunedì.

Share This