Nei giorni scorsi, a Pisogne, i Carabinieri della Stazione di Darfo Boario Terme, hanno tratto in arresto un 33enne cittadino italiano censurato, residente a Endine Gaiano per rapina.

L’uomo, all’interno del centro commerciale “Italmark” di Pisogne, dopo avere preso della merce esposta sugli scaffali, consistente in generi alimentari, alcolici e cosmetici del valore di 300 euro circa, è passato dalla cassa senza effettuare il pagamento e, nel tentativo di dileguarsi, ha avuto una colluttazione con un addetto alla vigilanza che riusciva a bloccarlo.

Nella circostanza, su richiesta di intervento, è giunta una pattuglia dell’Arma di Darfo Boario Terme che lo ha tratto in arresto.

La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto. Nel corso dell’udienza, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendone l’associazione in carcere e rinviando il processo ad altra data.

Share This