L’assessore di Regione Lombardia con delega agli Enti locali, Montagna e piccoli comuni Massimo Sertori ha partecipato al percorso di animazione territoriale della strategia di sviluppo locale d’Area, denominata ‘Valli in Rete. Dal lago alla Montagna’, proposta dalla Comunità montana Sebino bresciano e finanziata dal Fondo regionale per lo sviluppo delle Valli prealpine.

 

La Regione finanzia con circa 1 milione e 200 mila euro su un importo complessivo di oltre 2 milioni, un totale di 20 progetti in 11 comuni dell’area del Sebino bresciano per incentivare il turismo aumentando il livello di accessibilità, potenziando gli itinerari e i percorsi di mobilità dolce e creando un coordinamento migliore tra i comuni lacuali e quelli montani.

“Valli in rete: dal Lago alla Montagna” si sviluppa su un territorio di 11 Comuni, di cui 6 sottoscrittori e 5 che hanno delegato la Comunita’ Montana del Sebino bresciano a realizzare gli interventi considerati come cruciali per il
raggiungimento degli obiettivi posti dalla strategia sul proprio suolo comunale.

Share This