I casi di vandalismo, anche se piccoli, restano sembra molto fastidiosi ed indice di una situazione assolutamente da non sottovalutare. Nelle ultime settimane ci sono state alcune segnalazioni che spingono a tenere alta la guardia.

A Cerveno, dopo che a fine gennaio un’anziana signora si è vista rigare la propria auto (con tanto di minacce scritte) perché “colpevole” di averla lasciata in un posteggio pubblico che qualcuno si era auto-attribuito, nei giorni scorsi in via Staffolo ad un’auto sono stati spaccati lo specchietto ed i fari posteriori.

Oltre a questi episodi se ne aggiungono altri, avvenuti a Breno: nelle ultime ore si segnala un’auto rigata e danni alla teca esterna al parcheggio sotterraneo in Piazza Mercato. In quest’ultimo caso, grazie alle telecamere di sorveglianza i responsabili sono già stati individuati.

Share This