(foto da Giornale di Brescia)

Dalla mattinata di martedì il Comune di Marone ha transennato un tratto della ciclopedonale Vello-Toline. In territorio maronese infatti, e precisamente nel tratto compreso tra il Km 1+900 ed il Km 2+500, si è verificato un evento franoso che ha scaricato sulla carreggiata sassi e detriti, staccatisi dalla parete rocciosa che sovrasta la ciclopedonale tra le due gallerie.

L’ordinanza resterà in vigore fino a che non verrà messo in sicurezza il tratto. Il resto della strada, da Pisogne fino al punto interessato, è percorribile.

E’ la terza volta in poco più di un mese che la Vello-Toline viene interdetta, sempre nello stesso punto. Per sapere quando verrà riaperta bisogna attendere il verdetto del sopralluogo della ditta incaricata dalla Comunità Montana del Sebino bresciano.

Share This