A Vezza d’Oglio i due milioni ricevuti dalla Regione Lombardia serviranno a mettere a punto alcune importanti opere. Tra queste, la realizzazione di una nuova caserma dei carabinieri, ma anche di un parcheggio interrato nel piazzale di fronte alle elementari, sia per creare nuovi posti auto ma anche per garantire maggiore sicurezza agli studenti.

Anche Piazzale Gregorini sarà oggetto di una riqualificazione che vedrà, anche in questo caso, la creazione di nuovi posti auto, sempre più importanti per il paese soprattutto nella stagione turistica. Per queste opere, il Comune utilizzerà un milione e 400mila euro, mentre i 600mila euro restanti serviranno per il polo sportivo, che sarà rinnovato e dove troverà spazio anche un parcheggio per i camper.

Il Comune, infine, ha di recente beneficiato di un “regalo” da parte dell’Enel che, a termine dell’interramento di alcune linee elettriche ha asfaltato a proprie spese il tratto che porta fino a Stadolina di Vione: un’ex mulattiera che ora è transitabile per tutti i mezzi e che potrebbe tornare utile nel caso si dovesse bypassare la Statale 42 se questa dovesse risultare chiusa.

Share This