In programma nella giornata di oggi i carotaggi nella prima delle quattro gallerie che si trovano lungo la Via Mala, la principale strada di collegamento tra la Valle di Scalve e la Vallecamonica. Qui, nella mattinata di sabato, si sono staccati dalla volta alcuni calcinacci, finiti sulla carreggiata.

Solo una conicidenza fortunata ha voluto che le auto che erano in galleria in quel momento non venissero colpite, anche se si è verificato un incidente dovuto alle brusche frenate degli automobilisti in transito.

Sul posto, accompagnati dal presidente della Comunità Montana di Scalve Pietro Orrù, si recheranno i funzionari della Provincia di Bergamo, ente competente della sp 294, che eseguiranno delle verifiche al tunnel al fine di definire gli interventi più opportuni da attuare per evitare che tali episodi si ripetano.

La strada nel tempo ha registrato continui incidenti e frane nelle zone delle gallerie. “I cerotti non bastano più” ha dichiarato Orrù “è necessario pensare a qualche intervento risolutivo”.

Share This