Potrebbero esserci buone notizie per i lavori sulla Provinciale 5 Paline-Val di Scalve, che da fine febbraio è chiusa per problemi al muro di contenimento. Rispondendo ad una lettera inviata dalla Comunità montana di Scalve, il Broletto aveva annunciato l’avvio del cantiere per martedì. In realtà, i lavori non sono ancora cominciati, ma sarebbe questione di ore.

Un intervento che i bornesi attendono con ansia, dal momento che la strada è percorsa da chi lavora in Val di Scalve e, viceversa, dagli scalvini impegnati in terra bornese, ora costretti ad allungare il proprio tragitto, fino a percorrere una quarantina di chilometri invece dei soliti quindici.

Qualcosa si starebbe muovendo anche sulla Strada Provincia 345 delle Tre Valli, chiusa nel tratto tra Bazena e Campolaro: nelle ore scorse sarebbe infatti stato portato in zona un compressore, segno di una partenza imminente delle opere di sistemazione della strada e risultato di quanto detto durante una videoconferenza tra soggetti camuni e bresciani coinvolti, in cui sarebbe stato dato il via libera al finanziamento da 390mila euro circa per la posa di reti paramassi, pulizia della strada e del versante roccioso.

Share This