Anche quest’anno la Comunità Montana di Vallecamonica affianca i produttori vinicoli, offrendo loro un servizio di analisi per verificare la qualità delle proprie produzioni, in un contesto che vede i vini camuni assumere sempre più importanza e prestigio.

Un servizio che vede anche la conferma della collaborazione tra l’ente comprensoriale e l’Istituto Meneghini-Indirizzo Chimico e Biologico di Edolo: quest’ultimo, tramite i suoi laboratori ed i suoi studenti, effettuerà delle analisi sui campioni di vini che saranno consegnati in contenitori da 100 ml, alla sede della Comunità Montana di Breno entro il 2 marzo.

In particolare, saranno valutati gradazione alcolica, acidità volatile ed acidità generale espressa in Ph. I risultati, seppur senza validità legale, saranno poi comunicati direttamente dall’ente ai diretti interessati.

Un’iniziativa che, da un lato, permette di fornire assistenza ai produttori per migliorare sempre di più la propria offerta dei prodotti a marchio “Sapori di Vallecamonica” e che dall’altro consente di far vivere una nuova esperienza formativa e didattica agli studenti dell’Istituto.

Share This