Vione è pronta ad ospitare i visitatori che, sabato prossimo, si siederanno a tavola per gustare il piatto tipico del paese.

 

La sagra dei Calsù, giunta alla tredicesima edizione, tornerà a riempire le vie del paese con il profumo dei ravioli di pasta fresca che le donne vionesi stanno preparando a mano da settimane e che saranno serviti insieme ad altre specialità, come la torta secca.

La sagra, organizzata dall’Associazione culturale Polagra, proporrà anche una serie di iniziative a contorno, come musica dal vivo, spettacoli, artisti di strada, canti folk e gonfiabili per bambini. Prevista anche una visita guidata alla parrocchiale di San Remigio ed al museo etnografico L’ Zuf. Presente, infine, anche la Cooperativa Arcobaleno, che distribuirà gadget a tutti.

[Foto dalla pagina Facebook dell’Associazione culturale Polagra]

Share This