APRICA

– Olimpiadi invernali degli Oratori della Lombardia.

– Dalle 17:00 alle 19:00 è possibile visitare la mostra Scarpù Uècc, sulla storia degli sci, di Elio Negri, presso il condominio Ca’ di Sciuri.

BIENNO

– Dalle 11:00 alle 22:00 Camunia Beer Fest, giunto alla 2^ edizione, presso Palazzo Simoni Fè. Ingresso gratuito.

– L’Unione Bande Musicali di Vallecamonica organizza, dalle 14:30, il 9° Raduno delle Bande Giovanili, con le bande di Bienno e di Darfo, presso il Teatro Simoni Fè.

BRENO

– Per le Giornate Fai di Primavera, dalle 10:00 alle 18:00 sarà possibile visitare Villa Ronchi, Villa Gheza, Villa De Michelis, Casa Franceschetti, Casa Romelli Brichetti ed il Castello;

– Durante tutta la giornata, Féra de la Spongada, in Piazza Mercato e Via Mazzini.

CEDEGOLO

– In occasione delle Giornate Fai di Primavera, dalle 10:00 alle 18:00 sarà possibile visitare i beni storici del paese, mentre dalle 14:00 alle 18:00 sarà possibile visitare i beni storici della frazione Grevo.

LOVERE

– All’interno della settimana della cultura classica, alle 18:00 “Dell’amore e… della guerra”, a cura del Laboratorio Si Fa Teatro Ass. AdArte di Firenze; alle 19:00 Intervallo teatrale; alle 20:30 “Sogno di una notte di mezza estate”, (da Shakespeare) a cura del Liceo Scientifico “Machiavelli” di Pioltello (MI), presso il Teatro Crystal.

MONNO

– Il Comune, per permettere lo svolgimento del Raduno del Mortirolo, impone dalle 05:00 fino al termine della manifestazione, l’istituzione del divieto di sosta e la chiusura al traffico veicolare in Piazza IV Novembre e l’istituzione del divieto di circolazione assoluto per tutta la giornata per qualsiasi mezzo a motore su tutte le strade di accesso al passo del Mortirolo.

VARIE

BIENNO

– Il Comune e la Pro Loco, in occasione della sesta edizione di “Bienno borgo degli artisti”, mettono a disposizione residenze e botteghe d’artista dal 1° maggio. Le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.borgoartistibienno.it, devono essere consegnate a mano o inviate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al Comune, Ufficio turistico “Bienno Turismo”, Piazza Liberazione 1, 25040 entro il 31 marzo.

CAPO DI PONTE

– Fino al 31 ottobre il Parco Archeologico di Seradina e Bedolina è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:00; il Parco Nazionale delle incisioni rupestri di Naquane dal martedì al sabato dalle 08:30 alle 16:30 e la domenica e festivi dalle 08:30 alle 12:30 (lunedì chiuso); il Parco Archeologico Nazionale dei Massi da Cemmo dal martedì al sabato dalle 08:30 alle 16:30 e la domenica e festivi dalle 08:30 alle 12:30 (lunedì chiuso); il Museo della Preistoria della Vallecamonica dal mercoledì alla domenica dalle 14:00 alle 18:00.

– Il Comune, in collaborazione con l’Ats della Montagna ed il Comitato provinciale di Sondrio del Coni organizza, dal 3 aprile ogni martedì dalle 14:30 alle 15:30, “Andiamo in palestra”, corso di ginnastica dolce per anziani, presso il Palasport di Capo di Ponte. Le iscrizioni devono essere effettuate presso l’Ufficio anagrafe del Comune.

CERVENO

– Il Centro Faunistico del Parco Adamello organizza, il 25 marzo, dalle 09:00 alle 13, il primo Corso sulla conoscenza delle erbe spontanee, presso la Casa Museo. Sono previste anche delle uscite sul campo il 15 e 29 aprile, dalle 09:00 alle 13. Le iscrizioni si effettuano 392 92 76 538 (Alessia) o inviando una mail a lontanoverde@gmail.com.

CIVIDATE CAMUNO

-L’Auser Insieme Camuna organizza, dal 06 al 27 aprile il corso “Entriamo nel meraviglioso mondo della musica”, a cura del Maestro Giuliano Todeschini, presso la Sala Civica. Le iscrizioni devono essere effettuate chiamando il 342 38 95 090 il lunedì ed il mercoledì dalle 15:00 alle 17:00 entro il 28 marzo.

GIANICO

– Dal 2 al 30 marzo, ogni venerdì dalle 20:00 alle 22:00, è possibile partecipare ad un corso per realizzare fiori di carta crespa per addobbare le piazze del Comune, presso la Biblioteca.

MALONNO

– La scuola dell’infanzia “A. Cocchetti”, in collaborazione con il Gruppo Alpini, organizza il 24 marzo, uno spettacolo di magia con il Mago Angiolini ed una cena a base di spiedo, presso le scuole medie. Le prenotazioni si effettuano chiamando il 339 59 45 946 (Maurizio) o la scuola allo 0364 65 260 entro il 20 marzo.- Il Comune organizza, da marzo a giugno per 4 volte a mese, dei laboratori educativi per bambini dai 6 a 24 mesi, gratuito per i residenti. Primo incontro sabato 10 marzo dalle 10:00 alle 12:00. Le iscrizioni devono essere effettuate chiamando il 348 70 47 086 (Francesca).

NIARDO

– Entro il 30 marzo è possibile comunicare in Comune la propria candidatura per il Premio Sant’Obizio 2018.

VEZZA D’OGLIO

– La Casa del Parco dell’Adamello organizza, dal 17 al 23 giugno, dal 24 al 30 giugno e dal 26 agosto al 1° settembre, le “Settimane natura” e nelle stesse date e dal 1° al 7 luglio, le “Vacanze avventura”, per bambini dagli 8 agli 11 anni. Le iscrizioni devono essere effettuate chiamando lo 0364 76 165 entro il 31 marzo.

MOSTRE

BIENNO

– Fino all’8 aprile sarà possibile visitare la mostra “Giravolta-Turnaround”, presso la Casa degli Artisti, il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

BRESCIA

– Fino al 29 marzo è possibile visitare la mostra della Fondazione Civiltà Bresciana “Il Brescia di Dino Maggi. Storia e passione calcistica
nell’archivio sportivo di Fondazione Civiltà Bresciana”, presso la sede di Vicolo San Giuseppe”, a cura di Paolo Parizzi, ad ingresso libero. Orari d’apertura: dal lunedì al giovedì dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 18:00.

CIVIDATE CAMUNO

– Dal 16 febbraio al 31 marzo è possibile visitare l’esposizione dedicata ai trenta progetti finalisti del concorso Constructive Alps, presso l’Incubatore d’Imprese. Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:00.

ISEO

– Dal 18 marzo al 15 aprile è possibile visitare, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 18:00, “Le immagini… Il ricordo”, mostra commemorativa di Gian Vincenzo Cerlini, presso Casa Panella.

LOVERE

– Dal 17 al 28 marzo è possibile visitare la mostra dei lavori del liceo artistico “D. Celeri” presso l’Atelier dell’Accademia Tadini in via G. Oprandi.

Share This