La Lombardia, prima regione in Italia a segnalare un caso di Covid-19, sarà anche l’ultima ad uscire da questo incubo. Secondo il modello matematico creato dal Prof. Paolo Zanzottera, docente all’Università di Brescia insieme a due colleghi di Bari e Firenze, la nostra Regione dovrebbe raggiungere un equilibrio endemico –ovvero arrivare quasi a quota zero contagi con qualche caso sporadico qua e là- solo a fine agosto, mentre altre arriveranno a questo traguardo prima.

Il modello elaborato da Zanzottera prevede l’andamento dei contagi con un anticipo di un mese, arrivando ad una precisione superiore al 90%, basandosi non sui dati forniti dalla Protezione Civile, ma sull’intera popolazione delle differenti aree geografiche, consapevole che i numeri dei casi positivi siano maggiori di quelli ufficiali.

Il professore, però, ci tiene anche a ribadire che l’equilibro endemico di fine agosto è raggiungibile solo continuando a rispettare tutte le misure del caso, in primis il distanziamento sociale, e che l’aumento della mobilità internazionale potrebbe modificare le previsioni.

Intanto, i ricercatori stanno cercando di applicare il suo modello anche ai dati sui posti in Terapia intensiva, in modo da poter lanciare un eventuale allarme in caso di crescita di contagi alla rete ospedaliera con tre settimane di anticipo.

Share This