Stava sistemando alcuni faggi, quando ha perso l’equilibrio ed è caduto. Brutto incidente, venerdì mattina a Zone intorno alle ore 10:35, per un 38enne, artigiano ed abile potatore, in località Tredici Piante, a 1.200 metri di quota.

L’uomo è caduto dall’altezza di due metri mentre stava effettuando delle opere su alcune piante, sbattendo violentemente la testa.

La situazione è apparsa subito grave: sul posto è giunta l’eliambulanza, che ha trasportato l’uomo al Civile di Brescia, dove ora è ricoverato in Neurochirurgia in prognosi riservata ma, fortunatamente, non in pericolo di vita. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche i carabinieri.

Share This