Recensione di “Starting over”, ultimo album di Chris Stapleton

Recensione di “Starting over”, ultimo album di Chris Stapleton

Chris Stapleton, cantautore del Kentucky, ha iniziato la sua carriera come autore, poi ha suonato in un paio di band senza incidere nulla. Il suo primo lavoro giunge nel 2015, quando aveva già trentasette anni, “Traveller”. Il suo album d’esordio è davvero bello ed ottiene la giusta attenzione, bello anche il doppio  “From a Room” del 2017. Si era tutti un po’ ansiosi di poter ascoltare il suo terzo disco.

Starting over, dalla copertina minimale, contiene canzoni dalla solita miscela di rock, country e southern music con testi notevoli. Stapleton, bravo chitarrista e vocalist espressivo, si conferma tra gli artisti americani più interessanti.

Go behind Chris Stapleton's creative process making #StartingOver.Watch the exclusive short film on Apple Music now: apple.co/BehindStartingOver

Posted by Chris Stapleton on Friday, January 15, 2021

Alla produzione troviamo il suo amico Dave Cobb che suona pure la chitarra acustica, la moglie Morgane come seconda voce, J.T. Cure al basso, Derek Mixon alla batteria. Poi vi sono alcuni ospiti : Paul Franklin chitarrista di Nashville, Benmont Tench e Mike Campbell, del resto Chris ha suonato nell’album d’esordio dei Dirty Knobs , formazione guidata appunto da Campbell(chi ascolta “Comunque Daniela” su Radio Voce Camuna , li avrà sentiti di certo)

Troviamo tre cover: “Joy of my live” di John Fogerty e due pezzi di Guy Clark “Worry B Gone” e “Old Friends” Un disco che vi consiglio, qualcosa di bello del 2020 c’è . Chris Stapleton “Starting over”

Pizzaiolo

Ragazzo con esperienza cerca lavoro come pizzaiolo o aiuto pizzaiolo. Telefonare val 327/22.47.688

Quadro

Vendo quadro con raffigurata ” Madonna” misure 35 x 47. Per informazioni telefonare al 339 /45.67.307