Edolo, trovato 60enne morto in auto ribaltata tra i boschi

Edolo, trovato 60enne morto in auto ribaltata tra i boschi

Tragedia nei boschi di Edolo, lunedì mattina. In un incidente lungo la strada che dal paese porta verso la località Pozzuolo ha perso la vita un uomo di 60 anni, ribaltatosi con la propria auto. Le dinamiche di quando accaduto sono sconosciute: ad accorgersi dell’auto sottosopra è stato un passante, intorno alle ore 11:00, ma molto probabilmente l’incidente deve essere avvenuto qualche ora prima.

Immediato l’allarme, che ha portato sul posto la Polizia Stradale ed i Vigili del Fuoco Volontari di Edolo, insieme all’auto medica ed ad un’ambulanza dell’ospedale di Edolo, che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Toccherà alle Forze dell’ordine, ora, cercare di fare chiarezza su quanto accaduto.

Rotary Club Lovere Iseo Breno, Nicoletta Castellani è la nuova presidente

Rotary Club Lovere Iseo Breno, Nicoletta Castellani è la nuova presidente

Lunedì scorso, con la tradizionale Cerimonia di passaggio del collare, avvenuto il cambio di consegne all’interno della Conviviale, ha preso il via la nuova presidenza del Rotary Club Lovere Iseo Breno 2020-2021, passata da Marco Ghetti, Past President, a Nicoletta Castellani.

La serata è servita anche ad elencare le numerose attività intraprese nella prima metà dell’anno rotariano, ovvero prima dell’emergenza Covid che ha bloccato qualsiasi attività. Tra i vari service in ambito culturale, da segnalare PontedilegnoPoesia, la mostra dedicata a Gherardo Frassa, il progetto D’Ada sul’architettura ed il supporto al Fai di Vallecamonica.

Ghetti ha voluto però ricordare in particolare l’impegno nel settore socio-sanitario, come l’iniziativa End Leukemia Now (in collaborazione con l’Admo e l’Asst di Vallecamonica) che ha avuto il record di tipizzazioni e la donazione di 20mila euro all’ospedale di Esine nei primi giorni dell’emergenza sanitaria. Ghetti ha voluto sottolineare l’impegno a favore di quelle associazioni che, come il Consultorio Tovini di Breno, promuovono i valori della persona umana.

A Ghetti è anche andata la Paul Harris Fellow -prestigioso riconoscimento rotariano- per la partecipazione alle attività distrettuali di carattere internazionale. La serata, infine, è servita anche a ricordare Giambattista Bellicini, Aldo Franceschetti, Giampietro Canu, Enzo Cossu, Luciano Mensi, soci del Club venuti a mancare durante la pandemia.

Ana camuna, nominato il nuovo Consiglio direttivo

Ana camuna, nominato il nuovo Consiglio direttivo

L’Ana di Vallecamonica, dopo l’assemblea sezionale di qualche settimana fa al Cinema-Teatro Giardino di Breno che ha riunito le penne nere camune dopo mesi di lockdown, ha eletto il nuovo Consiglio direttivo. A fianco di Mario Sala, presidente della sezione camuna, ci sarà Ciro Ballardini in qualità di vicepresidente vicario, prendendo il posto di Emanuele Bondioni, ora tra i revisori dei conti.

Riccardo Mariolini (già responsabile della Protezione Civile degli alpini) e Gianni Morgani saranno invece i due vicepresidenti. Paolo Bontempi è stato invece nominato segretario del consiglio di sezione, mentre Matteo Gaverbi sarà segretario della sezione, al posto di Pierantonio Bondioni, Anselmo Franzoni il vice.

Giuseppe Martinelli sarà Alfiere, Abramo Monella il vice, don Massimo Gelmi è stato confermato cappellano. Per l’Ana il prossimo impegno sarà quello di organizzare una cerimonia simbolica che prenderà il posto quest’anno del Pellegrinaggio in Adamello, insieme alla sezione di Trento e che molto probabilmente si terrà al Passo del Tonale.

Necrologi del 6 luglio 2020

Necrologi del 6 luglio 2020

I funerali del 6 luglio

STADOLINA DI VIONE

Mirella Leggerini, ved. Pacchiotti (Santina), 79 anni, funerali alle 14:30 presso il cimitero.

Fonte: pagine necrologi del Giornale di Brescia, Bresciaoggi ed Eco di Bergamo