Giornata di sole, neve...e infortuni sulle piste da sci della Vallecamonica.

I sanitari hanno avuto il loro bel daffare per soccorrere gli sciatori, con interventi per incidenti più o meno gravi che si sono susseguiti per  tutto il sabato.

Duplice intervento a Temù poco dopo le 9:00 che ha visto coinvolto un uomo di 35 anni e un adolscente. Sul posto due ambulanze intervenute in codice giallo: uno è partito per la Poliambulanza, l'altro per l'ospedale di Sondalo.

Alle 10.35 a Ponte di Legno è stato soccorso un 44enne sulla pista Valbione, portato in codice giallo alla Poliambulanza di Brescia dall'elicottero del 118 di Brescia

L'elicottero di Bergamo è intervenuto poco dopo a Montecampione sulla pista Panoramica per soccorerre un 13enne e trasferirlo in codice verde al Papa Giovanni di Bergamo. Un altro ragazzino è caduto sulle piste di Temù ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Edolo.

Alle 14.20 un intervento sulla Roccolo Sartori per un 52enne, trasferito a Edolo in codice verde.Codice verde anche per un bambino di 6 anni che si era infortunato al Serodine al Tonale. In questo caso è intervenuto l'elicottero di Trento, che l'ha trasportato a Sondalo.

A Temù un altro incidente, sulla Roccolo Ventura, in questo caso in codice giallo.

Vai all'inizio della pagina