Sanremo 2021: sarà un fiore?

Sanremo 2021: sarà un fiore?

Cusa l’è ches chi? Cusa l’è ches chi? Cusa l’è ches chi? Guida pratica a Sanremo 2021 per ultra cinquantenni.

Anche quest’anno Amadeus è riuscito a raggiungere l’obiettivo di farci sentire vecchi, tanto vecchi, talmente vecchi da cominciare a capire le critiche che i matusa ci rivolgevano chiamando la ‘nostra’ disco music ‘pum pum’ e massacrando il look casual dei ‘nostri’ cantautori.

Non che la situazione sia nuova: Amadeus non ha inventato niente e il passato festivaliero ha regalato annate in cui i concorrenti sembravano usciti dal noto festival di Ariccia (non quello della porchetta: quello degli sconosciuti).

L’edizione 1975 della kermesse vedeva la partecipazione di 30 artisti dei quali solo 5 non erano esordienti e il termine ‘esordiente’ rimase realmente tale anche dopo considerato che scorrendo l’elenco la quasi totalità dei partecipanti è scomparsa dalla circolazione senza lasciare traccia.

La lista però era stata stilata alla bell’e meglio nel contesto di un’organizzazione che, estromessi gli impresari di grido, doveva poggiare sul solo Consiglio Comunale della cittadina, per di più in parte dimissionario. Non meglio andò per le dizioni successive se, fino almeno agli anni ’80, i nomi in gara riportano alla mente quelli di gruppi più o meno sciolti con i quali i solisti avevano avuto collaborazioni.

Tutto sommato il confronto fra l’elenco del 2021 e quelli di queste annate se da un lato ci fa sentire privi di memoria dall’altro ci consola. Resta comunque il fatto che la formula 2021 può far sentire persi i maturi, anche se addetti ai lavori, quindi quattro considerazioni in merito potrebbero risultare utili.

Non si direbbe superata la fase ‘due di tutto’ che consente di equilibrare i generi anche se distribuiti su serate diverse. In questa prospettiva la sportiva contrapposizione degli artefici del singolo ‘Merendine blu’ apre le danze con gli Extraliscio, a metà strada tra balera e sagra e Orietta Berti, erede di Moira Orfei nell’immaginario Drag italiano.

Fuori gara Achille Lauro toccherà ai Maneskin valutare se perpetrare il fascino ambiguo e androgino di chi non ha ancora deciso se stare dalla parte della tradizione o della trasgressione (scherzi a parte, come fanno le ballate loro e Achille oggi non le fa nessuno).

Sempre per la ‘categoria’ gruppi Coma Cose, Lo Stato Sociale e La Rappresentante di Lista ribadiscono tanto la vitalità del settore, quanto che a condizionare la scelta dei nomi delle formazioni non è più la zoofilia che imperò negli anni ’60. Per la serie ‘a Sanremo si canta, bisogna avere la voce’ troviamo il consueto manipolo di affezionati alla riviera: Francesco Renga, Arisa, Malika Ayane e Noemi. Non che gli altri stonino, o, meglio, non che gli altri stonino tutti, ma la definizione più naturale che viene pensando a questi è quella di ‘interpreti’.

Durissimo utilizzare il termine ‘cantautore’, sovente abusato nelle biografie ufficiali. Durissimo perché ai nostri tempi era cantautore un musicista di ispirazione francese, americana, canadese o britannica (a seconda dei periodi) che confezionava testi di di natura poetica, intima o profondamente sociale.

In quest’ottica sarebbe sensato limitare l’uso della definizione ad alcuni artisti di spessore nel cui novero possiamo inserire i festivalieri Max Gazzè, Bugo, Colapesce, Ermal Meta ma anche il già festivaliero Caparezza che per quanto capace di regalare testi pregevoli (si ascolti ‘Non siete Stato voi’ per capire cosa intendo) viene sovente relegato al solo ruolo di rapper. In questa categoria sarà da tenere d’occhio Fulminacci, foss’anche solo per la benedizione lasciata dalla Targa Tenco.

Prenderei più tempo per valutare se la definizione possa essere o meno estesa a Francesca Michielin, Annalisa, Gaia, Gio Evan (che ha all’attivo diverse opere come scrittore). Infine eccoci alla bolgia rap, dove qualunque esperienza fa credito, dove regna la magia che ti permette di cantare anche se sei stonato, di ballare anche se quando lo fai hai l’eleganza di un orango in fuga, quella che meriti massimo rispetto solo perché hai un passato da sfigato che hai vinto perché hai guadagnato un sacco di soldi cosa che oggi ti permette di fare e dire quello che ti pare, perché l’onore è coi soldi che si misura.

L’invettiva non è rivolta nello specifico a Fedez, che l’abbiamo capito tutti che è un piccolo lord sotto mentite spoglie, ma alla categoria in genere, colpevole di non piacermi per nulla e di farmi sentire vecchio (e dire che son cresciuto a Sugarhill Gang e Vanilla Ice).

Qui dentro possiamo metterci grosso modo tutti gli altri, Aiello e Ghemon esclusi, il primo per una questione di genere il secondo anche perché a Radio Voce Camuna ha delle ‘simpatie’ che rendono opportuno il massimo rispetto. Che manca? Manca la grande canzone napoletana… ma con Achille Lauro in promozione con 1920 volete che su 5 serate ci venga risparmiato il duetto con Gigi D’Alessio?

Il Punk da balera degli Extraliscio

Il Punk da balera degli Extraliscio

Capita di leggere sul web espressioni del tipo ‘Etraliscio sdogana a Sanremo la musica da ballo’. In realtà abbiamo a che fare con una sorta di ‘ricorso’ storico in chiave impegnata.

Succede infatti che sin dalla prima edizione la musica del festival, complice il potere del melodico italiano, è stata caratterizzata dalla presenza di ‘ballabili’ che nel giro di poco diventavano classici delle orchestre da balera, con arrangiamenti più o meno raffinati.

Non solo: nel 1974, all’epoca del trionfo del folk in tutte le sue forme, la medesima in cui nelle case ci sbarazzavamo degli splendidi mobili in arte povera per sostituirli con ciofeche di truciolato laminato teck, a calcare le tavole dell’Ariston fu l’Orchestra Casadei reduce dai successi del Festivalbar e in attesa di partecipare a Un Disco Per L’Estate.

Niente di nuovo sotto il sole, quindi, anche considerando che Moreno il Biondo degli Extraliscio è stato caporchestra dei Casadei. Se proprio assistiamo allo ‘sdoganamento’ di Mirco Mariani, già collaboratore di Enrico Rava, Paolo Fresu, Stefano Bollani e Vinicio Capossela.

Extraliscio rappresenta di fatto il miscuglio fra il ‘sentire’ di tradizione e quel suonare colto che, se troppo praticato, rischia di provocare crampi ai polpacci anche alla Carlucci.  L’impressione che si ha ascoltando ‘Punk da balera’ è quella della testa che dopo tante giravolte rimane stordita. Il disco è infatti una bevanda strana in cui gli ingredienti si compensano, si integrano, si alternano, senza mai sciogliersi completamente l’uno nell’altro.

Hai quindi l’impressione a momenti di ascoltare il suono quasi balcanico di certe formazioni folk rock molto amate nei contesti musicali di ispirazione progressista e subito dopo di trovarti spiazzato dentro brani che più liscio di così non si può.

In situazioni del genere a fare la differenza potrebbe essere la modalità di presentazione del prodotto al pubblico: Elio ha saputo far passare come genialate delle mezze monnezze, grazie ad invenzioni di vocabolario o di guardaroba. Metti al centro lo spettacolo e tutti crederanno che ‘La canzone mononota’ sia un pezzo originale e non un tributo ad ‘A’ di Francesco Salvi (manco a fare apposta entrambe presentate a Sanremo).

La recente dipartita degli Elii (che come da tradizione a volte ritornano) lascerebbe intendere che l’alchimia non sempre paga (o funziona, dipende dai punti di vista). Resta il fatto che questo muoversi nella terra di mezzo, questo stare in equilibrio sulla sottile lama di rasoio che separa la semplicità e l’immediatezza pretesa da una parte e l’elaborazione ricercata voluta dall’altra rischia di non arrivare al dunque se non sostenuta da una scrittura popolare e importante. Tale assenza si paga con il semplice che degenera in semplicistico e il ricercato che diventa noioso.

Sarebbe interessante riascoltare gli Extraliscio in un disco di rielaborazione di pezzi da 90, dalla tradizione da balera ai classici della musica italiana in genere, per capire quale sia realmente il potenziale esplosivo della miscela. Per il resto posso dire di aver fatto meno fatica a capire il legame della band con la produttrice del disco (Elisabetta Sgarbi) piuttosto che la correlazione con il punk nel titolo dell’album.    

1920 Achille c’è… e ci fa

1920 Achille c’è… e ci fa

Uscito senza grancasse mediatiche, 1920 di Achille Lauro & The Untouchable Band attende il palco dell’Ariston per stupire. Questa volta ai clamori delle performance si sovrappone una capacità di far musica che avevamo avuto modo di sospettare nei lavori precedenti e che probabilmente deluderà, e non poco, i maniaci dell’usa e getta.

Confermati i tratti di vocalità strascicati ed impastati che costituiscono probabilmente un identificativo irrinunciabile di cui, quanto meno io, farei volentieri volentieri a meno. Ma per il resto il disco è tutto un equilibrio teso a rendere contemporanee e attuali le sonorità anni ’20. Sforzo perfettamente riuscito se il brano più tradizionale, cantato con Gigi D’Alessio, suona come una mezza stonatura in un contesto altrimenti godibile, capace di rendere tollerabile anche il pezzo natalizio di chiusura. Tra i brani più interessanti si segnalano il pezzo di apertura ‘My Funny Valentine’ (per quanto recitativo a strascico) e ‘Piccola Sophie’. Il disco suona maledettamente bene e la scelta di limitarne la durata è azzeccatissima. Nota per lo zoccolo duro degli ascoltatori di Radio Voce Camuna, i fedelissimi alla ‘radio nella radio’ della fascia serale: avrei tanto voluto parlarne male, ma non ce la faccio. E’ un lavoro da ascoltare senza pregiudizi.

Corsi & Concorsi del 23 gennaio 2021

Corsi & Concorsi del 23 gennaio 2021

260121EDOLO Alle 17:00 “Attività di monitoraggio di lupo ed orso bruno in provincia di Brescia”, conferenza online con Anna Maria Bonettini e Paolo Tavelli. Evento a partecipazione libera. Per informazioni visitare il sito www.unimontagna.it.
270121Alle 15:00 “Meccanizzazione appropriata per l’agricoltura contadina famigliare di montagna: criticità, esigenze e possibili soluzioni”, conferenza online con Walter Franco. Per informazioni visitare il sito www.unimontagna.it
280121LUMEZZANE Il Comune indice una selezione pubblica per il conferimento di un incarico di dirigente da assegnare al settore Pianificazione e Governo del territorio. Contratto a tempo pieno e determinato. Le domande vanno presentate entro il 28 gennaio.
280121TOSCOLANO Il Comune indice un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di quattro posti di istruttore direttivo (di cui due riservati a personale interno), cat. Giuridica D, posizione economica D1. Contratto a tempo pieno ed indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 28 gennaio.
280121L’Asst della Franciacorta indice un concorso, per titoli ed esami, per un conferimento di dirigente medico (ruolo sanitario)-Disciplina malattie dell’apparato respiratorio. Contratto a tempo pieno ed indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 28 gennaio.
280121BRESCIA L’Asst Spedali Civili pubblica un avviso per un incarico libero professionale ad uno psicologo per un progetto presso il Dipartimento ostetrico ginecologico. Requisiti: Laurea magistrale in Psicologia; diploma di Specializzazione in Psicoterapia; documentata esperienza di almeno cinque anni in Area Oncologica; iscrizione all’Albo degli Psicologi. Requisiti preferenziali: dottorato di Ricerca in materia affine al Bando; specializzazione in psicoterapia sistemico relazionale: esperienza nel campo oncologico; esperienza nel campo dei Tumori dell’Apparato genitale femminile, conoscenza di almeno due lingue straniere; comprovata esperienza di attività di supporto psicologico al personale sanitario in contesti di emergenza; documentata esperienza clinica di consulenza rivolta ai pazienti in regime di degenza è/o fase di dimissione. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 28 gennaio.
290121L’Asst del Garda pubblica un avviso per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di incarichi nella qualifica di collaboratore professionale sanitario-Infermiere (cat. D.). Requisiti: Diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. 30.12.1992 n.502 e successive modificazioni, ovvero diploma di Laurea in Infermieristica (Classe SNT/01 delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica) conseguito ai sensi del D.M. 02.04.2001 ovvero Laurea in Infermieristica (Classe L-SNT/01 delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o) conseguito ai sensi del D.M. 19.02.2009 ovvero diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni (D.M. Sanità 27.07.2000), al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 29 gennaio.
290121L’Asst Spedali Civili pubblica un avviso per l’assunzione di un medico dirigente-Disciplina Cardiologia. Requisiti: Laurea in Medicina e Chirurgia; iscrizione al relativo Ordine Professionale; specializzazione nella disciplina (o in disciplina equipollente/affine). Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 29 gennaio.
030221Nell’ambito dell’emergenza sanitaria, l’Ats cerca volontari disponibili a prestare attività finalizzate all’attuazione del piano di somministrazione dei vaccini presso le Asst facenti parte del territorio di competenza. Le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.asst-valcamonica.it, devono essere inviate a volontarivaccinazionecovid19@ats-montagna.it entro il 3 febbraio.
040221L’Asst della Vallecamonica indice un concorso pubblico per la copertura di un posto di dirigente medico, area medica e specialità mediche-Disciplina Psichiatria. Requisiti: Laurea in medicina e chirurgia; specializzazione nella disciplina oggetto del concorso oppure specializzazione in disciplina equipollente tra quelle previste dal DM 30.1.1998 e ss.mm.ii o affine tra quelle previste dal DM 31.1.1998 e ss.mm.ii oppure essere in servizio di ruolo nella qualifica e disciplina messa a concorso o in disciplina equipollente alla data dell’1.2.1998, data di entrata in vigore del DPR n.483/1997 (art.56 co.2 DPR n.483/1997); oppure ai sensi dell’art.1, commi 547 e 548 della Legge n.145/2018 e s.m.i, essere iscritti al terzo anno del corso di formazione specialistica. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 4 febbraio.
040221GARDONE VALTROMPIA Il Comune indice un concorso pubblico per la copertura di un posto nel profilo professionale di istruttore direttivo amministrativo (cat. D., posizione economica D1). Requisiti: Patente abilitante alla guida di autovetture; uno dei seguenti titoli di studio (o titoli equipollenti): Laurea di primo livello (L) appartenente ad una delle seguenti classi del nuovo ordinamento di cui al DM 270/2004: L14 (scienze dei Servizi Giuridici); L16 (scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione); L18 (scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale); L33 (scienze Economiche); L36 (scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali); oppure Laurea magistrale (LM) appartenente ad una delle seguenti classi del nuovo ordinamento di cui al DM 270/2004: LMG1 (Lauree Magistrali in Giurisprudenza); LM16 (Finanza); LM56 (scienze dell’Economia); LM62 (scienze della Politica); LM63 (scienze delle Pubbliche Amministrazioni); LM77 (scienze Economiche-Aziendali); oppure Diploma di laurea (DL) conseguita secondo il vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze delle Amministrazioni Pubbliche. Contratto a tempo indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 4 febbraio.
040221BRESCIA L’Università degli Studi ha indetto una procedura selettiva di personale, per titoli ed esami, per la stipula di un contratto Ep, posizione economica Ep1, area amministrativa-gestionale, per esigenze di consulenza giuridica e supporto agli organi. Contratto a tempo indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 4 febbraio.
040221TOSCOLANO Il Comune indice un concorso pubblico per la copertura di quattro posti di istruttore direttivo (di cui due riservati a personale interno), cat. D., pos.economica D1. Contratto a tempo indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 4 febbraio.
050221BRESCIA L’Università degli Studi indice una selezione per l’affidamento di un incarico per l’espletamento di un corso, diviso in due moduli (“Academic english writing” ed “International public speaking”) in lingua inglese rivolto a dottorandi ed assegnisti. Requisiti: Laurea delle classi LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane, LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione o LM-39 Linguistica ed equiparate. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 5 febbraio.
050221BRESCIA L’Università degli Studi indice una selezione per l’affidamento di un incarico per l’espletamento di un corso, diviso in due moduli (livello principiante e livello intermedio) di lingua italiana rivolto agli studenti internazionali immatricolati. Requisiti: Laurea magistrale delle classi LM-14 Filologia moderna, LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità, LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane, LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione o LM-39 Linguistica ed equiparate. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 5 febbraio.
080221I Comuni di Berzo Demo, Borno, Edolo, Esine, Monte Isola e Cerveno ed il Parco dell’Adamello propogono dei progetti per il Servizio Civile nell’ambito culturale. A Cerveno previsto un posto anche per il settore Assistenza, al Parco dell’Adamello anche per il settore ambiente. Le domande di partecipazione devono essere inviate su https://domandaonline.serviziocivile.it entro le 14:00 dell’8 febbraio.
100221VEZZA D’OGLIO Il Comune ha pubblicato un avviso per un posto di istruttore direttivo tecnico (categoria D). Requisiti: inquadramento nella categoria D e profilo professionale di istruttore direttivo tecnico o equivalente ad esso; nulla osta condizionato al trasferimento presso il Comune; patente B. Contratto a tempo pieno ed indeterminato. Le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.comune.vezza-d.oglio.bs.it, devono essere inviate tramite posta al Comune, via Nazionale 91, 25059 o tramite posta elettronica certificata a protocollo@pec.comune.vezza-d-oglio.bs.it entro il 10 febbraio.
110221BRESCIA L’Università degli Studi indice una procedura selettiva per la chiamata di un ricercatore presso il dipartimento di Giurisprudenza per attività di ricerca relativa al settore delle discipline del settore sientifico-disciplinare Economia aziendale, con particolare riguardo alla Ragioneria, tecnica dell’Economia aziendale. Requisiti: Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale o in materie ricomprese nel settore scientificodisciplinare ‘Economia Aziendale’; ottima conoscenza inglese. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro l’11 febbraio.
120221ISEO Il Comune pubblica un avviso esplorativo per la selezione di personale finalizzato alla mobilità esterna di dipendenti in servizio presso altre Amministrazioni. Requisiti: essere in servizio, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, presso le Amministrazioni Pubbliche; essere inquadrati nella categoria giuridica D con profilo di Istruttore direttivo amministrativo contabile in area/servizio afferente al posto messo a bando da almeno 3 anni; essere in possesso del titolo di studio previsto da norme legislative o regolamentari per l’accesso al profilo per il quale si concorre (diploma di laurea attinente al ruolo da ricoprire); patente B. Le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.comune.iseo.bs.it, devono essere consegnate all’Ufficio Protocollo, tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno al Comune, Piazza Garibaldi 1, 25049 o tramite posta elettronica certificata a protocollo@pec.comune.iseo.bs.it entro il 12 febbraio.
150221BRESCIA L’Università degli Studi indice una procedura selettiva per la chiamata di un ricercatore presso il Dipartimento di Medicina molecolare e traslazionale per il progetto di ricerca: “utilizzo di strategie genomiche e bionformatiche nell’ambito della medicina traslazionale e di precisione”. Requisiti: Buon livello di conoscenze della lingua inglese; numero massimo di pubblicazioni da presentare 12; dottorato di ricerca. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 15 febbraio.
150221PESCHIERA DEL GARDA Il Comune indice un concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore amministrativo (cat. C). Requisiti: Patente B; diploma. Contratto a tempo indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 15 febbraio.
150221Solco Camunia, all’interno del Servizio Civile, cerca sette giovani tra i 18 ed i 28 anni per il progetto “Social Graffiti 3”, in collaborazione con le Cooperative Il Cardo di Edolo, Arcobaleno di Breno ed Azzurra di Darfo, della durata di un anno. Le domande di partecipazione devono essere inviate tramite il sito https://domandaonline.serviziocivile.it entro le 14:00 del 15 febbraio.
150221La Riserva Naturale Incisioni Rupestri di Ceto Cimbergo e Paspardo, in collaborazione con Area Parchi Regione Lombardia, aderisce a due progetti di Servizio civile universale, per due giovani dai 18 ai 28 anni, per due progetti: “Rete ecologica 2030” e “ Semi di cultura. Nuove radici per gli adulti che verranno”, della durata di un anno. Le domande di partecipazione devono essere inviate tramite il sito https://domandaonline.serviziocivile.it entro le 14:00 del 15 febbraio.
180221SAREZZO Il Comune indice un concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore amministrativo (cat. C1), presso l’area amministrativa. Requisiti: Diploma di scuola media superiore. Contratto a tempo indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 18 febbraio.
180221BEDIZZOLE Il Comune ha indetto un concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore amministrativo-contabile (cat. C), presso l’area economico-finanziaria. Requisiti: Patente di guida cat. “B” in corso di validità; uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di scuola media superiore quinquennale di ragioniere, perito commerciale, analista contabile, operatore commerciale o Diploma in Amministrazione, Finanza e Marketing. Il possesso del diploma di laurea in economia e commercio o laurea in economia aziendale assorbe l’assenza del diploma di ragioniere e perito commerciale e diploma di amministrazione finanza e marketing. Contratto a tempo indeterminato. Le domande vanno presentate entro il 18 febbraio.
180221DARFO BOARIO TERME Il Comune ha pubblicato un avviso di mobilità volontaria per la copertura di Istruttore Tecnico-cat. C. Requisiti: inquadramento in categoria C e profilo professionale di Istruttore Tecnico o equivalente o ad esso equiparato per le mansioni svolte; diploma di Geometra o titolo di studio superiore ed assorbente; patente B. Le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.comune.darfoboarioterme.bs.it, devono essere consegnate all’Ufficio Protocollo, inviate al Comune, Piazzale Lorenzini 4, 25047 o tramite posta elettronica certificata a comune.darfoboarioterme@pec.regione.lombardia.it entro il 18 febbraio.
180221BERGAMO Il Comun ha pubblicato una manifestazione d’interesse per un’eventuale trasferimento per mobilità volontaria di posti in vari profili professionali, di categoria C e/o D, che si renderanno disponibili nel triennio 2021-23. Requisiti: essere in servizio con contratto a tempo indeterminato, pieno o parziale, presso una Pubblica Amministrazione di cui all’art. 1, comma 2, del D.lgs. n. 165/2001, in categoria C o D del C.C.N.L. comparto “Funzioni Locali” (o categoria equivalente, se inquadrati con C.C.N.L. di diverso comparto), e in uno dei profili professionali sopra elencati; superamento del periodo di prova. Contratto a tempo indeterminato, pieno o parziale. Le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.unionemediavallecamonica.bs.it, devono essere inviate tramite posta elettronica certificata a protocollo@cert.comune.bergamo.it entro le 23:59 del 18 febbraio.
310522BRESCIA Il Comune pubblica un avviso per la formazione di un elenco integrativo dela vigente graduatoria utilizzata per le assunzioni di insegnanti scuole dell’infanzia. Contratto a tempo determinato. Le domande vanno presentate entro il 31 maggio.

Vivilavalle edizione del 23 gennaio 2021

Vivilavalle edizione del 23 gennaio 2021

domenica
240121ESINE Dalle 09:00 alle 12:30 Mercato agricolo a km 0-Bontà di casa nostra, in Piazza Garibaldi.  
martedì
260121Alle 17:00 “Attività di monitoraggio di lupo e orso bruno in Provincia di Brescia”, seminario online con Anna Maria Bonettini e Paolo Tavelli, a cura dell’Università della Montagna. Per informazioni visitare il sito www.unimontagna.it.  
260121In occasione della Settimana Educativa dell’Oratorio, le parocchia di Corna e Bessimo organizzano, alle 20:30, “Patris Corde! Con cuore di Padre-Sotto lo sguardo di Giuseppe e don Bosco”, incontro di formazione e confronto con gli operatori pastorali guidati dal salesiano don Erino Leoni, tramite la piattaforma Zoom. Accesso libero a tutti.  
mercoledì
270121Alle 15:00 “Meccanizzazione appropriata per l’agricoltura contadina famigliare di montagna: criticità, esigenze e possibili soluzioni”, seminario online con Walter Franco, a cura dell’Università della Montagna. Per informazioni visitare il sito www.unimontagna.it.  
270121Il Circolo Ghislandi organizza, alle 20:30, la presentazione online del libro “Il nazista e il ribelle” di Andrea Cominini, che dialoga con Mimmo Franzinelli, in collegamento dall’Uruguay. Per informazioni visitare il sito www.circologhislandi.net.  
giovedì
280121In occasione della Settimana Educativa dell’Oratorio, le parocchia di Corna e Bessimo organizzano, alle 20:30, “Sotto la stessa tenda… Con cura ed attenzione”, incontro ed attività per ragazzi del Gruppo Antiochia (1^ media), tramite la piattaforma Zoom.  
280121NADRO DI CETO Per le “Notti rupestri”, il 2 febbraio dalle 16:00 alle 19:00 si terrà un’uscita archeo-ambientale a cura di Paolo Medici, presso il Museo della Riserva Naturale, in località Sottolaiolo. Le iscrizioni si effettuano chiamando lo 0364 43 34 65, il 348 45 95 374 o inviando una mail a lontanoverde@gmail.com.G 
280121SULZANO Il Comune ha indetto un bando di gara per la scelta del contraente cui assegnare in concessione d’uso l’immobile denominato “Bar Portici”. Prezzo a base di procedura: 1.500 euro al mese. I concorrenti devono far pervenire le proprie offerte e la documentazione, scaricabile all’indirizzo www.comune.sulzano.bs.it, all’Ufficio Protocollo della Centrale Unica di Committenza, Via Roma 41, 25057 Sale Marasino (Bs) entro le 12:00 del 28 gennaio.X 
venerdì
290121CORTENO GOLGI Dalle 17:15 alle 21:00 è aperta la pista “Baradello by night”, la più illuminata d’Europa, esclusivamente agli scialpinisti.  
290121In occasione della Settimana Educativa dell’Oratorio, le parocchia di Corna e Bessimo organizzano, alle 20:30, “Chiamati a camminare insieme nella Gioia!”,  incontro ed attività per ragazzi preadolescenti (2^ e 3^ media), con le Suore operaie di Passirano, tramite la piattaforma Zoom.  
sabato
300121NIARDO Il Comune pubblica un avviso per la vendita di piante sul bivio via Falger-via Molini. Prezzo a base d’asta: 50 euro. Le offerte devono essere consegnate in busta chiusa presso l’Ufficio Protocollo entro le 12:00 del 30 gennaio.X 
DOMENICA
310121BRENO Il Comune ha prorogato fino al 31 gennaio il termine per la partecipazione al Premio Letterario San Valentino, giunto all11^ edizione, dal tema “L’amore ai tempi della pandemia”. I racconti e la domande di partecipazione devono essere inviati via mail a premiosanvalentinobreno@gmail.com.X 
310121In occasione della Settimana Educativa dell’Oratorio e della Festa di San Giovanni Bosco, le parocchia di Corna e Bessimo organizzano, alle 16:30, “IncontriAmoci con don Bosco”, laboratorio ed attività con i ragazzi del gruppo Emmaus (quinto anno), tramite la piattaforma Zoom.  
gite
220221Il 27 febbraio si terrà “Santi della porta accanto”, pellegrinaggo tra Bienno, l’Annunciata e Niardo. Per informazioni chiamare il 345 82 74 429 (don Battista Dassa) o inviare una mail a dassa.battista@gmail.com.G 
160221Il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, per il ciclo di incontri “Escursioni tra natura e cultura”, organizza il 21 febbraio, dalle 09:00 alle 16:00, “Le conche di Volano e Zumella”, a cura di Giancarlo Bazzoni, guida escursionistica ambientale. Le prenotazioni si effettuano chiamando il  348 45 95 374, il 349 39 14 140 (Giancarlo Bazzoni) o inviando una mail a lontanoverde@gmail.com.G 
280121NADRO DI CETO Per le “Notti rupestri”, il 2 febbraio dalle 16:00 alle 19:00 si terrà un’uscita archeo-ambientale a cura di Paolo Medici, presso il Museo della Riserva Naturale, in località Sottolaiolo. Le iscrizioni si effettuano chiamando lo 0364 43 34 65, il 348 45 95 374 o inviando una mail a lontanoverde@gmail.com.G 
altri
310121BRENO Il Comune ha prorogato fino al 31 gennaio il termine per la partecipazione al Premio Letterario San Valentino, giunto all11^ edizione, dal tema “L’amore ai tempi della pandemia”. I racconti e la domande di partecipazione devono essere inviati via mail a premiosanvalentinobreno@gmail.com.X 
160221EDOLO Per “RacConta la Montagna”, il 17 febbraio alle 18:00 si terrà la presentazione del libro “Le terra dopo di noi”, di Telmo Plevani, via streaming. Per informazioni ed iscrizioni si può visitare il sito www.unimontagna.it/servizi/racconta-la-montagna.X 
280221BORNO Il Comune mette a disposizione della cittadinanza un servizio di ascolto e sostegno psicologico, con la Dr.sa Elena Andreoli, da effettuare in chiamata o videochiamata. Per informazioni e prenotazioni chiamare il 338 31 06 157.X